Che cos’è l’Osteopatia?

Che cos’è l’Osteopatia? L’Osteopatia è un metodo innovativo di valutazione e trattamento olistico del corpo umano. Questa non tratta la malattia come manifestazione patologica, ma come squilibrio delle funzioni. Si tratta di un lavoro manuale specifiche applicato con un elevato sviluppo del tatto sia per la valutazione che per il...

Leggi ancora

Quante sedute occorrono dall’osteopata?

Quante sedute occorrono? Il trattamento osteopatico è personalizzato: ogni seduta viene impostata a seconda della situazione che si presenta e a seconda della persona sottoposta. Per l’Osteopatia sono quindi inconcepibili frasi del tipo “ci vogliono 10 sedute” perché è impossibile prevedere come evolverà la situazione dopo un trattamento. In genere...

Leggi ancora

Quanto dura una seduta dall’osteopata?

Quanto dura una seduta? Il trattamento è mirato alla correzione di una o più alterazioni del tessuto che  “non lavora a dovere” .Questo avviene con tecniche precise, mirate, non brevi ma neppure troppo insistenti onde evitare irritazioni. Le tecniche osteopatiche sono input meccanici, non massaggi rilassanti. Il tempo impiegato da...

Leggi ancora

Come si diventa osteopati?

Come si diventa osteopati? La formazione dell’Osteopata, per diventare un valido Osteopata competente e preparato, deve essere unica, non tanto da un punto di vista legale (l’Osteopatia in Italia non è ancora riconosciuta) ma da un punto di vista della preparazione professionale. Essa deve prevedere un corso di laurea della...

Leggi ancora

Cosa è possibile curare con l’osteopatia?

Cosa è possibile curare con l’osteopatia? Premesso che l’Osteopatia promuove le capacità di recupero e guarigione del corpo ottimizzandone i processi fisiologici e fisici e non cura patologie ma migliora i sintomi e la qualità della vita, il campo di azione dell’Osteopatia ricopre: Ernie discali, inguinali, iatali o gastriche, colon...

Leggi ancora

Osteopatia: le principali indicazioni

Quali sono le principali indicazioni? dolori muscolari di tipo artrosico, post-traumatici, da vizi posturali. lombosciatalgie, cervicobrachialgie, cruralgie, ecc. periartriti della spalla, epicondiliti, tendiniti, ecc. Esiti di traumi distorsivi della caviglia e del ginocchio. Vertigini, sinusiti, nevralgie del trigemino, sindromi da colpo di frusta. Fibromialgie, dolori e contratture muscolari negli sportivi....

Leggi ancora

Il significato del termine osteopatia

Qual è il significato del termine osteopatia? Fino ad ora si è ignorato il vero significato del termine Osteopatia, che etimologicamente deriva da “Osteon -osso, Pathos-sofferenza”. Questo termine nella sua essenza indica che sia la salute che la malattia dipendono dallo stato di efficienza dell’apparato locomotore. Osteopata, in lingua inglese...

Leggi ancora

I principali strumenti dell’osteopata

Quali sono i principali strumenti dell’osteopata? Le mani dell’Osteopata sono allenate a percepire le piccole variazioni che avvengono nei tessuti, raccogliendo così dati importanti sulla temperatura corporea locale (indice di infiammazione), e sulla loro consistenza; pertanto il principale strumento di lavoro è un buon lettino e la propria sensibilità. L’Osteopata...

Leggi ancora